ISO KALOR

Giurranda

SMART BLACK

Bar Riviera

VERT SHOP

  • 001.jpg
  • 002.jpg
  • 003.jpg
  • 004.jpg
  • 005.jpg
  • 006.jpg
  • 007.jpg
  • 008.jpg
  • 009.jpg
This website uses cookies to improve user experience.I agreeRead more
http://www.lameziainstrada.it/modules/mod_ckpolicy/inc/ajax.php

ANGOLO LOCANDINE

Search

FARMACIE DI TURNO

logo_farmacia

STASERA IN TV


stasera-in-tv-finale

IL METEO

Il Meteo

ANGOLO RUBRICHE

VOLO CANCELLATO ?

Rubrica a cura di
Maurizio Silenzi Viselli

SPAZIO DOMENICO ROMEO

Rubrica a cura di

Domenico Romeo

LIBRI IN RECENSIONE

libri

Romanzi
Arrestato a Milano il parrucchiere dei vip per le famigerate droghe da stupro
Arrestato a Milano il parrucchiere dei vip per le famigerate droghe da stupro La criminologa Monica Capizzano ci spiega, in un libro, come difenderci. Soprattutto in estateBasta un istante, qualche goccia nel cocktail mentre la...
Rubbettino
Radio Chesterton: Dai microfoni della BBC di Gilbert Keith Chesterton. RUBBETTINO EDITORE
Radio Chesterton: Dai microfoni della BBC di Gilbert Keith Chesterton. RUBBETTINO EDITORE Il lettore ha tra le mani il frutto delle conversazioni svolte da Gilbert Keith Chesterton nel programma radiofonico della BBC tra l’autunno del 1932...
Home arrow Cronaca - Calabria arrow Calabria: "Ho ucciso mio marito e mia figlia"

Calabria: "Ho ucciso mio marito e mia figlia"

Wednesday, 02 May 2012

vincenzo-rosa-genoveseHa confessato Domenica Ruggiano, moglie e madre di Vincenzo e Rosa Genovese, uccisi venerdì nel cosentino

ROSSANO (COSENZA)  - Una storia di disperazione e di sofferenza finita nel modo più tragico: due morti ammazzati ed il ferimento di una terza persona che poi si è scoperto essere stata la responsabile del duplice omicidio. La soluzione del giallo di Villapiana, dove venerdì scorso sono stati assassinati a colpi di fucile Vincenzo Genovese, di 67 anni, e la figlia Rosa, di 26, è arrivata all'alba di ieri quando, a conclusione di un interrogatorio protrattosi per tutta la notte, Domenica Ruggiano, moglie e madre delle vittime, è crollata ed ha ammesso le proprie responsabilità.
La donna ha anche riferito che dopo avere ucciso marito e figlia ha tentato di uccidersi, ma non è riuscita ad attuare il suo proposito, procurandosi soltanto una ferita ad un'anca. Per risolvere il caso sono stati determinanti la caparbietà e l'impegno dei Carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e della Compagnia di Corigliano Calabro, che avevano subito intuito che non reggeva la versione dei fatti fornita da Domenica Ruggiano, secondo la quale un estraneo si era introdotto in casa ed aveva commesso il duplice omicidio, e di un giovane magistrato della Procura della Repubblica di Castrovillari, Maria Grazia Anastasia. Negli ultimi giorni il magistrato ha lavorato senza sosta per dare un nome ed un volto all'assassino di Vincenzo e Rosa Genovese ed alla fine, grazie anche all'apporto determinante dei Carabinieri, c'é riuscita. "Ero disperata - ha detto Domenica Ruggiano al pm - perché non ne potevo più dei dissidi con mio marito, che si trascinavano da anni".

La donna, sia pure in maniera confusa, ha riferito perché ha deciso di uccidere anche la figlia, che da alcuni mesi aveva allacciato una relazione che i familiari della ragazza, secondo quanto riferito dai Carabinieri, non gradivano. Domenica Ruggiano non voleva, questa la sua spiegazione, che la ragazza, legandosi ad un uomo, subisse le stesse sofferenze che aveva patito lei. E così, dopo avere assassinato il marito, la donna ha rivolto l'arma contro la figlia e l'ha uccisa. Momento culminante di una spirale di violenza incontenibile. La donna, dopo avere tentato il suicidio, non ha avvertito nessuno di ciò che aveva fatto e si è distesa sul letto "attendendo - ha detto al magistrato - la morte". Che però non è arrivata perché la ferita che si era procurata non era così grave da provocare effetti letali. Dopo la scoperta del duplice omicidio ed il suo ricovero in ospedale, Domenica Ruggiano non si è preoccupata di nient'altro che negare le sue responsabilità. Ma alla fine, posta di fronte all'evidenza dei fatti e degli elementi emersi dal sopralluogo effettuato dai Carabinieri, secondo cui il duplice omicidio poteva essere stato commesso soltanto da una persona appartenente all'ambito familiare, è crollata ed ha reso piena confessione.

Commenti Facebook:

0 Comments

There are no comments. Be the first to comment this article!

Post a comment
It will not be published

Notify me via e-mail on replies
Spell Spell

Solo Offerte !!! Il sito della convenienza

Marasco Vernici

Scrivi a Lameziainstrada

email2

Trasmettici le tue segnalazioni !!!

User Login





Accessi dal 01/01/2012

ULTIME NOTIZIE

Cronaca Lametino
ALA: "Gratitudine per l’obiettivo raggiunto con la brillante operazione di polizia "Boomerang" Lamezia Terme
ALA: “Dal racket allo spaccio, gli arresti a cui hanno condotto le indagini dell’operazione Boomerang è l’ennesimo colpo alle organizzazioni criminali che agiscono su Lamezia e dintorni. L’ Associazione...
Attualità
Massimo Sestini firma il Calendario Polizia di Stato 2016
Massimo Sestini firma il Calendario Polizia di Stato 2016 La Polizia di Stato inizia a svelare il progetto del calendario istituzionale edizione 2016. La realizzazione dei 12 scatti che avranno il compito di ritrarre il delicato ruolo degli uomini e delle...
Politica Lametino
Lamezia, Gianturco: “Tagli al sociale inaccettabili. Mascaro sospenda la delibera”
Lamezia, Gianturco: “Tagli al sociale inaccettabili. Mascaro sospenda la delibera” "Siamo fortemente contrari alla decisione della Giunta Comunale, che in data 21 luglio con la delibera di giunta n° 303, ha deciso di aumentare i costi dei servizi sociali a domanda individuale per...
Eventi Lametino
Mese mariano al Santuario di Conflenti in preparazione alla festa di fine agosto
Mese mariano al Santuario di Conflenti in preparazione alla festa di fine agosto Dal 30 luglio al 29 agosto, si svolgerà al Santuario Diocesano di Conflenti il mese in onore della Madonna della Quercia,  un tempo di spiritualità e preghiera per prepararsi alla festa mariana che...
Politica Calabria
Gli agenti per l’emersione ricevuti dall’assessore regionale Roccisano
Gli agenti per l’emersione ricevuti dall’assessore regionale Roccisano L’assessore: “Abbiamo sbloccato la situazione e presto ripartiranno a lavorare”. Tutto ebbe inizio nel 2011: un bando ambizioso, promosso dalla Regione Calabria per selezionare e formare...
Politica Lametino
Accorpamento ASI - LAMEZIAEUROPA: Lamezia deve contare
Accorpamento ASI - LAMEZIAEUROPA: Lamezia deve contare La proposta del Vicesindaco Francesco Caglioti di accorpare ASI e Lamezia Europa S.p.A. è assolutamente condivisibile e va nella direzione giusta per la gestione dei terreni, delle infrastrutture e...
Sport Lametino
NUOTO: "Rari Nantes Lamezia Terme", campionati regionali estivi
NUOTO: Terminati gli impegni ufficiali per gli atleti dell’ asd Rari Nantes Lamezia Terme, che nei giorni 18-19-25-26  luglio hanno disputato presso la piscina olimpionica di  Crotone (50mt, 8 corsie) le...
Politica Calabria
Iniziative Sportello Anticrisi: Ing. Salvatore Nocita nuovo coordinatore dei Servizi di Confartigianato Crotone
Iniziative Sportello Anticrisi: Ing. Salvatore Nocita nuovo coordinatore dei Servizi di Confartigianato Crotone Quota associativa 2016 per vecchi e nuovi soci  a costo zero – nuovi servizi anche nell’ambito dell’ediliziaCROTONE: Lo staff di Confartigianato Crotone, la più rappresentativa associazione di...
Politica Calabria
Complimenti al sindaco Belcastro e al consiglio comunale di Cotronei per aver approvato la riduzione del 12% della Tari
Complimenti al sindaco Belcastro e al consiglio comunale di Cotronei per aver approvato la riduzione del 12% della Tari Quanto approvato nella seduta del 28 luglio dal Consiglio comunale di Cotronei all’unanimità che certifica la riduzione del 12% della Tari (la tassa sui rifiuti), l’esenzione dal pagamento della Tasi...