Offerte Carrefour

Situazione fognaria in via S. Miceli. Servizio di Giovanni De Grazia








MERCEDES CLASSE C

ISO KALOR

MERCEDES CLASSE A

ANGOLO LOCANDINE

Search

FARMACIE DI TURNO

logo_farmacia

STASERA IN TV


stasera-in-tv-finale

IL METEO

Il Meteo

LIBRI IN RECENSIONE

libri

Romanzi
"IL PREZZO DEL PETROLIO" il primo romanzo di Roberto Martello. Sabato 7 marzo alla libreria Tavella la presentazione
LAMEZIA TERME - 7 MARZO - ORE 18:00 presso la libreria LIBRERIA G.TAVELLA presentazione del libro "Il prezzo del petrolio" di ROBERTO MARTELLO....
Romanzi
Aperitivo letterario contro la violenza sulle donne
Aperitivo letterario contro la violenza sulle donne Il 6 marzo alle 19 presentazione del libro Maschere di vetro e polvere di Jesa AromaCOSENZA - Aperitivo letterario, venerdì 6 marzo alle 19, con...

Home arrow Dalla Calabria arrow Cronaca arrow Calabria: "Ho ucciso mio marito e mia figlia"

Solo Offerte !!! Il sito della convenienza

Calabria: "Ho ucciso mio marito e mia figlia"

Wednesday, 02 May 2012

vincenzo-rosa-genoveseHa confessato Domenica Ruggiano, moglie e madre di Vincenzo e Rosa Genovese, uccisi venerdì nel cosentino

ROSSANO (COSENZA)  - Una storia di disperazione e di sofferenza finita nel modo più tragico: due morti ammazzati ed il ferimento di una terza persona che poi si è scoperto essere stata la responsabile del duplice omicidio. La soluzione del giallo di Villapiana, dove venerdì scorso sono stati assassinati a colpi di fucile Vincenzo Genovese, di 67 anni, e la figlia Rosa, di 26, è arrivata all'alba di ieri quando, a conclusione di un interrogatorio protrattosi per tutta la notte, Domenica Ruggiano, moglie e madre delle vittime, è crollata ed ha ammesso le proprie responsabilità.
La donna ha anche riferito che dopo avere ucciso marito e figlia ha tentato di uccidersi, ma non è riuscita ad attuare il suo proposito, procurandosi soltanto una ferita ad un'anca. Per risolvere il caso sono stati determinanti la caparbietà e l'impegno dei Carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e della Compagnia di Corigliano Calabro, che avevano subito intuito che non reggeva la versione dei fatti fornita da Domenica Ruggiano, secondo la quale un estraneo si era introdotto in casa ed aveva commesso il duplice omicidio, e di un giovane magistrato della Procura della Repubblica di Castrovillari, Maria Grazia Anastasia. Negli ultimi giorni il magistrato ha lavorato senza sosta per dare un nome ed un volto all'assassino di Vincenzo e Rosa Genovese ed alla fine, grazie anche all'apporto determinante dei Carabinieri, c'é riuscita. "Ero disperata - ha detto Domenica Ruggiano al pm - perché non ne potevo più dei dissidi con mio marito, che si trascinavano da anni".

La donna, sia pure in maniera confusa, ha riferito perché ha deciso di uccidere anche la figlia, che da alcuni mesi aveva allacciato una relazione che i familiari della ragazza, secondo quanto riferito dai Carabinieri, non gradivano. Domenica Ruggiano non voleva, questa la sua spiegazione, che la ragazza, legandosi ad un uomo, subisse le stesse sofferenze che aveva patito lei. E così, dopo avere assassinato il marito, la donna ha rivolto l'arma contro la figlia e l'ha uccisa. Momento culminante di una spirale di violenza incontenibile. La donna, dopo avere tentato il suicidio, non ha avvertito nessuno di ciò che aveva fatto e si è distesa sul letto "attendendo - ha detto al magistrato - la morte". Che però non è arrivata perché la ferita che si era procurata non era così grave da provocare effetti letali. Dopo la scoperta del duplice omicidio ed il suo ricovero in ospedale, Domenica Ruggiano non si è preoccupata di nient'altro che negare le sue responsabilità. Ma alla fine, posta di fronte all'evidenza dei fatti e degli elementi emersi dal sopralluogo effettuato dai Carabinieri, secondo cui il duplice omicidio poteva essere stato commesso soltanto da una persona appartenente all'ambito familiare, è crollata ed ha reso piena confessione.

Commenti Facebook:

0 Comments

There are no comments. Be the first to comment this article!

Post a comment
It will not be published

Notify me via e-mail on replies
Spell Spell

Lameziainstrada su Facebook

Edil Brico S.r.l.

Edil_Brico_Logo_205

Bellezze Nostrane

"bellezze" nostrane!!!

Scrivi a Lameziainstrada

email2

Trasmettici le tue segnalazioni !!!

News Associazione ACU


logo_ACU-Calabria_finale

Viaggi e Turismo
Egitto, Antitrust: tour operator rimborsano per i viaggi annullati
Egitto, Antitrust: tour operator rimborsano per i viaggi annullati L’avv. Sergio Tomaino, Presidente regionale di ACU Calabria, informa della grande vittoria dei...
Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
09 01 02 03 04 05 06 07
10 08 09 10 11 12 13 14
11 15 16 17 18 19 20 21
12 22 23 24 25 26 27 28
13 29 30 31 Apr Apr Apr Apr
Forthcoming events:

There are no forthcoming events.

Today, 2015/03/05
Italia, IT

Sunrise: 07:44
Sunset: 18:40

Moon:
Full Moon

User Login





Accessi dal 01/01/2012

Città, Lametino e Calabria

Comunicati Stampa
L'Associazione "Una Voce per San Mazzeo" esprime il proprio disappunto sulla chiusura del reparto di pediatria
L'Associazione Non si può accettare che un reparto fondamentale come quello di Pediatria venga soppresso. Quel che sta accadendo a Lamezia è il riflesso di un malessere acuto che da tanto, troppo tempo, investe la...
Cronaca Lametino
Soveria Mannelli – Badante denunciata per furto in abitazione
Soveria Mannelli – Badante denunciata per furto in abitazione Nella giornata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Soveria Mannelli hanno denunciato in s.l. alla competente Autorità Giudiziaria I.R., badante bulgara di anni 53, con l’accusa di furto...
Politica Lamezia Terme
Istituito, presso la Presidenza del Consiglio comunale, un tavolo di lavoro per difendere la sanità lametina. Consiglio comunale aperto Lunedì 9 Marzo 2015
Istituito, presso la Presidenza del Consiglio comunale, un tavolo di lavoro per difendere la sanità lametina. Consiglio comunale aperto Lunedì 9 Marzo 2015 Si è svolto questa mattina nella Sala Napolitano, al termine del sit-in promosso da alcune associazioni e svoltosi all'Ospedale Giovanni Paolo II di Lamezia Terme, un incontro tra il Presidente del...
Cronaca Lametino
Pianopoli (CZ): 3 arresti per furto aggravato
Pianopoli (CZ): 3 arresti per furto aggravato Nella corso del fine settimana i Carabinieri della Stazione di Pianopoli hanno tratto in arresto BUCCHINO Angelo, classe 1973, sorvegliato speciale di P.S., BERLINGIERI Donato, classe 1972, e...
Cronaca Calabria
VIBO VALENTIA: Guardia Costiera e Guardia di Finanza sequestrano fabbricato su Demanio Marittimo
VIBO VALENTIA: Guardia Costiera e Guardia di Finanza sequestrano fabbricato su Demanio Marittimo Continua su più fronti l’attività congiunta svolta dalla Capitaneria di Porto di Vibo e dal Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza che stanno eseguendo una intensa attività di controllo del...

Nazionale e Mondo

Sport
Fine settimana tra parapendio e deltaplani al Monterosso Meeting in Liguria
Fine settimana tra parapendio e deltaplani al Monterosso Meeting in Liguria Dal 28 febbraio al 1 marzo, meteo permettendo, Monterosso al Mare, la splendida cittadina delle Cinque Terre (La Spezia), ospiterà l'ennesima edizione del tradizionale meeting di parapendio e...
Cronaca
Ospedali Pieni, muore neonata catanese vagando in una Sicilia dove la SANITA' è solo una parola
Ospedali Pieni, muore neonata catanese vagando in una Sicilia dove la SANITA' è solo una parola La piccola, vittima di una crisi respiratoria, non ha trovato posto in 3 ospedali di Catania. La denuncia del padre «Aveva liquido dei polmoni e non c'erano le cannule» Non ce l'ha fatta a...
Cronaca
Ancora una strage di Migranti nello Stretto di Sicilia
Ancora una strage di Migranti nello Stretto di Sicilia Il Progetto Europeo Frontex  destinato a sostituire il benemerito Progetto tutto italiano “Mare Nostrum” che aveva salvato decine di migliaia di migranti  ha due obiettivi: - il primo  quello di...
Attualità
Cinema, dal 12 febbraio il film "Romeo and Juliet" del regista lametino Carlo Carlei
Cinema, dal 12 febbraio il film Uscirà in prima nazionale il prossimo 12 febbraio l'ultimo lavoro cinematografico del regista lametino Carlo Carlei, "Romeo and Juliet". E c'è grande attesa nella sua città, ma anche in tutta la...
Cronaca
NAPOLI, Notte al gelo in ospedale per una "leggera bronchite": morto
NAPOLI,  Notte al gelo in ospedale per una Napoli, vittima un 35enne che ha passato la notte in un angusto corridoio dell'ospedale San Giovanni BoscoIn ospedale con una diagnosi di influenza ed un principio di bronchite, muore 48 ore dopo con...

Scuola e Rubriche

Scuole
Liceo Campanella primo in città per numero iscrizioni
Liceo Campanella primo in città per numero iscrizioni Con 214 domande di iscrizione già presentate, il Liceo “Campanella” di Lamezia Terme si conferma l’istituto superiore con il maggior numero di nuovi iscritti della città per l’anno scolastico...
Spazio Domenico Romeo
Reggina-Vigor Lamezia: Mercoledì 11 Marzo ore 14,30
Reggina-Vigor Lamezia: Mercoledì 11 Marzo ore 14,30 La Lega Pro ha reso noti gli orari delle sfide valide per la giornata numero 29 del girone C della Lega Pro, che si disputerà mercoledì 11 marzo 2015.Il derby calabrese tra Reggina e Vigor Lamezia è...
Scuole
Conclusa settimana dello studente al Liceo “Campanella” con la testimonianza del gospel rapper Shoek
Conclusa settimana dello studente al Liceo “Campanella” con la testimonianza del gospel rapper Shoek Laboratori di arte, artigianato, videomaking e giornalismo. Seminari sui temi della salute e del benessere, cineforum, dibattiti su argomenti di attualità, momenti di approfondimento sulle singole...
Spazio Domenico Romeo
Lamezia Terme: presentazione del libro "PERCHE' BRIGANTI?"
Lamezia Terme: presentazione del libro Oggi, Sabato 21 Febbraio alle ore 18,00 presso il salone del Circolo di Riunione, si è svolta la presentazione del libro ‘Perché Briganti?’ (Gigliotti editore), scritto sinergicamente dall’Ing....
Scuole
Alberto Angela incontra gli studenti lametini al Liceo “Campanella”
Alberto Angela incontra gli studenti lametini al Liceo “Campanella” Ritrovarsi nella Pompei del 79 d.c. e calarsi nel quotidiano di uomini e donne che, a poche ore dall’eruzione del Vesuvio, vivevano una vita “normale”, completamente ignari di ciò che stava per...
Free Joomla Templates by JoomlaShine.com